\ Federico

Non sappiamo quando, ma si presuppone nelle prossime settimane, Telegram rilascerà un super aggiornamento della sua App, per Andorid e iOS, che introdurrà nuove ed interessanti funzionalità. Come possiamo vedere dall’immagine, Pavel Durov (fondatore di Telgram), qualche giorno fa, tramite Instagram Stories, ha postato una foto in cui si legge chiaramente:

Payments for Bots

seguita da:

Immagina un mondo in cui puoi ordinare una pizza, pagare un paio di scarpe, noleggiare un’auto o riempire la tua carta metro, tutto semplicemente toccando alcuni pulsanti su Telegram

Durov annuncia i pagamenti tramite Bot

Questi due indizi fanno presupporre che il lancio del nuovo aggiornamento sia imminente, proprio per questo, cerchiamo di capire meglio cosa sono questi pagamenti tramite Bot.

Cosa significa Payments for Bots e cosa sono?
Payments for Bots, è una nuova funzionalità che verrà introdotta in Telegram per accettare i pagamenti dai propri utenti in tutto il mondo.

Come funziona?
Al momento non ci sono notizie certe, ma si presuppone che tutti i pagamenti verrano gestiti da Stripe. Successivamente verranno introdotti altri metodi di pagamento.

Come faccio ad accettare i pagamenti tramite BOT?
Sarà compito dello sviluppatore rendere il Bot compatibile con i pagamenti. Una volta che Telegram rilascerà le API, bisognerà aggiornare il Bot per inserire questa nuova funzionalità. Una volta aggiornato nel Bot si visualizzerà un pulsante con la scritta “paga”, una volta toccato, verranno chieste le informazioni della carta di credito. Non appena inseriremo le informazioni, il pagamento e l’ordine verranno inviati al venditore.

E le commissioni di Telgeram?
Telegram non prenderà commissioni nei pagamenti e non salverà i dati delle carte di credito sui loro server, questo per evitare denunce e i vari problemi derivanti dalla gestione dei dati degli utenti.

E se non ricevo la merce?
Le controversie verranno gestite dai propietari dei Bot, dalle banche e dal provider dei pagamenti.

Come identifico Bot seri e Bot fake o ingannevoli?
Telegram controllerà e vigilerà su tutti i Bot, premierà con badge i Bot seri, mentre per i Bot ingannevoli o falsi applicherà una politica molto severa, verranno chiusi.

Oltre alla novità dei pagamenti, ci sarebbero altre piccole novità che verranno introdotte, tra cui:

  1. Videomesaggi. Possiamo già provare questa funzionalità con la versione beta di Telegram.
  2. Telesco.pe. Un raccoglitore di tutti i videomessaggio dei canali pubblici che seguiamo.
  3. Instant View Platform. Una piattaforma per collegare le visualizzazioni instantenee al tuo sito web. Grazie a questa nuova piattaforma, gli articoli pubblicati sul sito e condivisi su Telegram verranno caricati in millisecondi, risparmiando banda.

Non ci resta che aspettare il rilascio della nuova versione e provare tutte queste nuove caratteristiche.

Come sempre, se l’articolo vi è piaciuto e/o vi è stato utile lasciate un commento, un like o un voto all’articolo.

Ci vediamo alla prossima ?

 

Commenti

Seguici sui social
Post Popolari