\ Federico

Buongiorno Internauti, oggi pubblichiamo qualcosa di molto interessante in merito alla nuova release di WordPress, la 4.8.

Al momento non si sa ancora quando uscirà la nuova versione, ma dal sito di WordPress, possiamo notare che lo sviluppo al momento è al 47% con 455 ticket di cui 212 chiusi e 243 attivi, potete seguire la percentuale di sviluppo al seguente link. Se volete seguire lo sviluppo della nuova versione, potete cliccare sul seguente link. In questa pagina troverete tutti i ticket aperti, i ticket chiusi, i vari problemi e i vari sviluppatori, è una pagina molto interessante.

Fatta questa breve premessa, torniamo all’articolo pubblicato ieri sul sito web dedicato allo sviluppo del core di WordPress. L’inventore di WordPress  ha postato un articolo in cui parlava della fine del supporto delle vecchie versioni di Internet Explorer 8, 9 e 10 sulla nuova release. Ecco cos’ha scritto:

In precedenza abbiamo discusso sul nuovo editor di testo e sul supporto dei vai browser. Abbiamo seguito le varie discussioni e oggi chiudiamo ufficialmente il supporto per le versioni 8, 9 e 10 di Internet Explorer a partite dalla versione 4.8 di WordPress.

Microsoft ha ufficialmente interrotto il supporto a queste versioni nel Gennaio 2016 e continuare a renderli compatibili sta bloccando lo sviluppo di WordPress. Ci rendiamo conto che le persone che hanno questi vecchi browser sono bloccati a causa di forza maggiore, come ad esempio i computer di una biblioteca o cose simili. Tutti questi vecchi browser sono circa il 3% o meno dell’ 1% degli utenti totali, ma in ogni caso, sono scesi sotto la soglia utile per continuare a sviluppare e sperimentare WordPress.

Naturalmente, wp-admin dovrebbe continuare a funzionare in questi browser, ma con meno funzionalità e senza controlli di compatibilità nelle nuove release di WordPress. Ad esempio, le nuove versioni di TynyMCE, attualmente destinate a WordPress 4.8, non supportano più le vecchie versioni di Internet Explorer.

Come parte di questo cambiamento, lavoreremo per aggiornare Browser Happy per dimostrare che queste vecchie versioni non sono più supportate ed incoraggeremo gli utenti che le utilizzano a fare un upgrade o cambiare il browser.

Questa notizia, da una parte farà felice molti Web developer che non saranno più costretti a rendere i loro siti web compatibili con questi vecchi browser, ma dall’altra parte comporterà un aggiornamento forzato dei vecchi browser dove è possibile e la sostituzione dei vecchi computer dove non cìè possibilità di aggiornamento del browser.

Come sempre, se l’articolo vi è piaciuto e/o vi è stato utile lasciate un commento, un like o un voto all’articolo.

Ci vediamo alla prossima ?

 

Commenti

Seguici sui social
Post Popolari